Nonostante la crisi del settore Bisol aumenta le vendite del 130% su base annua

Nonostante la crisi del settore, alcune aziende che hanno puntato sulla qualità e sull’innovazione dei suoi prodotti, hanno visto crescere le vendite in modo esponenziale. Bisol Group, azienda Europea,  ad esempio ha registrato un aumento della produzione del 130% su base annua. Nel primo semestre 2012 le linee di produzione dell’azienda sono state al massimo della propria capacità. Gli ottimi risultati di vendita si sono ottenuti grazie alla qualità superiore delle soluzioni solari, una forte strategia di business e un piano di partecipazione alle fiere di settore ben programmato.  La maggior parte della produzione è rappresentata dai moduli fotovoltaici standard mono e policristallini. L’ultima serie dei moduli Bisol PeakPerformance con vetro antiriflesso sono stati ben accetti, soprattutto grazie alla loro disponibilità in classi di potenza più elevate fino a 260 W e ai rendimenti energetici più elevati del 3%.

I buoni risultati di business nel primo semestre dell’anno scaturiscono dal feedback positivo riscontrato dalla partecipazione alle fiere di settore e dalle relazioni pre e post vendita con i clienti. La scorsa settimana Bisol Group ha presentato tutte le proprie soluzioni solari alla fiera Intersolar di Monaco, i visitatori hanno mostrato grande interesse non solo per i moduli FV, ma anche per sistemi di montaggio. Le nuove basi Bisol EasyMount 200 HDPE sono state accolte con entusiasmo, tali sottostrutture in polietilene sono estremamente leggere, resistenti ai raggi UV, permettono un raffreddamento più efficiente dei moduli fotovoltaici e possono ridurre i costi di investimento.

L’azienda migliora costantemente i propri standard di qualità e inventa periodicamente soluzioni creative. Inoltre, ha adottato varie misure per conformarsi alle norme internazionali ISO 14001 (sistemi di gestione ambientale), ISO 9001 (sistemi di gestione per la qualità) e OHSAS 18001 (sistemi di gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro). Bisol Group ha ottenuto tutte e tre le rigorose certificazioni in un’unica volta, ciò è molto raro e dimostra l’indiscutibile qualità sia dei prodotti sia dell’impianto di produzione.

Sebbene l’attuale situazione economica mondiale non sia incoraggiante e la concorrenza nei mercati FV sia più tenace che mai, BISOL Group è fiducioso che una cultura aziendale orientata al cliente e la produzione di prodotti esclusivamente di alta qualità ed eco-compatibili sia la strada giusta per il futuro.

Scrivi un commento