Giornata di formazione gratuita a Bolzano il 12 aprile a cura del CEI

Continuano i corsi di formazione gratuita per la promozione e la diffusione della cultura tecnico-normativa e l’aggiornamento degli operatori del settore. Gli argomenti che saranno trattati dai Convegni 2012 riguarderanno gli sviluppi dello scenario elettrico ed energetico e la presentazione delle relative norme CEI di recente pubblicazione.

 

Il Convegno, della durata di un’intera giornata, si aprirà con una relazione sulle novità introdotte dalla nuova edizione della Norma CEI 64-8 relativa agli impianti elettrici utilizzatori, recentemente aggiornata.

 

Il secondo intervento tratterà un tema molto caldo, quello della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili con piccoli impianti connessi alla rete di bassa tensione e le relative regole di connessione alla rete pubblica, oggetto della norma CEI 0-21, di recente pubblicazione. Le norme CEI 0-21 sono oggetto di grande attenzione da parte degli operatori del settore rinnovabili.

 

Gli impianti di terra saranno oggetto del terzo intervento che illustrerà le modifiche introdotte dalle nuove Norme CEI EN 61936-1 e CEI EN 50522 rispetto alla precedente in relazione ai nuovi limiti ammessi per la tensione di contatto UTp.La relazione presenterà alcuni esempi di applicazione.

 

L’intervento seguente esporrà le modifiche introdotte nella nuova edizione della Guida CEI 31-35 “Applicazione della Norma CEI EN 60079-10-1 sulla classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas, vapori o nebbie infiammabili” con esempi pratici, riferendosi alle metodologie di classificazione dei luoghi con il controllo di esplodibilità dell’atmosfera.

 

Lo spazio riservato alle relazioni del pomeriggio sarà aperto dall’intervento dei rappresentante dei Vigili del Fuoco sui criteri di sicurezza antincendi per gli impianti fotovoltaici alla luce degli aggiornamenti apportati dalla nuova Linea Guida approvata recentemente dal Comitato Tecnico Scientifico del CNVVF.

 

Queste le prossime date:

 

BOLZANO – 12 APRILE – TIS Innovation Park (qua la locandina)
PADOVA – 10 MAGGIO – HOTEL SHERATON
BARI – 6 GIUGNO – HOTEL SHERATON
CATANIA – 20 SETTEMBRE – HOTEL SHERATON
ROMA – 11 OTTOBRE – CENTRO CONFERENZE SGM
BOLOGNA – 17 OTTOBRE – HOTEL SAVOIA
TORINO – 23 OTTOBRE – UNIONE INDUSTRIALE
POTENZA  – 8 NOVEMBRE – HOTEL PARK

 

Programmi e locandine dettagliate di ciascun incontro saranno periodicamente pubblicate sul sito CEI voce “Convegni e seminari”: da questa pagina sarà anche possibile iscriversi.

 

In base al Regolamento per la formazione Continua del Perito Industriale e del Perito Industriale Laureato, la partecipazione al convegno dà diritto a n. 5 crediti formativi (fonte)

Scrivi un commento