Con le App di Enel e iPhev le colonnine elettriche sui nostri smartphone

Auto ElettricaAbbiamo scritto poco tempo fa dell’evoluzione delle “Smart Grids” ricordando che oltre alle reti di trasporto, anche altri aspetti dovranno essere tenuti in considerazione al fine di poter implementare la città green e ottenere un risparmio energetico in modo davvero attivo.

L’evoluzione del trasporto con veicoli elettrici (in India stanno sperimentando la propulsione solare con mezzi di trasporto davvero particolari) non può prescindere dalla diffusione dei punti di prelievo e rifornimento di energia. Nonostante la mobilità con automobili elettriche (o altri veicoli a batteria) non sia così sviluppata nel nostro paese, sono in ogni caso davvero poche le colonnine di ricarica presenti in Italia.

Ci sono circa 228 colonnine di ricarica, e se togliamo le 43 di Roma e le 140 di Firenze ne rimangono circa 46 nel resto del paese. All’indirizzo http://www.colonnineelettriche.it potete cercare le colonnine più vicine a voi,  scegliendo anche la possibilità di filtrare la ricerca in modo da ottenere come risultato solo quelle alimentate da energie rinnovabili.

Ma oltre alla mappa interattiva, ci vengono in aiuto anche due applicazioni sviluppate da Enel e iPhev.  iPhev è un progetto ambientale indipendente che ha l’obiettivo di geolocalizzare tutti gli impianti di rifornimento per veicoli elettrici, ideato e sviluppato per essere implementato ed aggiornato attraverso le segnalazioni degli utenti con la possibilità di interagire sui social come Twitter e Facebook.

Per quanto riguarda l’applicazione di Enel la stessa permette a chi guida un veicolo elettrico di sapere dove si trova la colonnina di ricarica Enel più vicina e la strada più breve per arrivarci consultando Enel Drive direttamente sul proprio iPhone o iPad.  L’applicazione consente di sapere se il punto di ricarica è disponibile o se è già occupato da un’altra vettura. In questo modo si evita il rischio di arrivare alla colonnina e di trovarla già impegnata nella ricarica di un’altra macchina.

Clicca qua per scaricare l’applicazione per iPhone

Clicca qua per l’applicazione di Enel

6 Commenti

  1. Valo 6 marzo 2012 at 13:26 - Reply

    Bella iniziativa!
    peccato che come accade spesso in Italia (miopia assoluta visti i numeri..) manca la versione per Android.
    Pecca grave ormai.
    Il che però, ripeto, non intacca la bontà dell’iniziativa. Va detto!

  2. Stefano Caproni 6 marzo 2012 at 13:39 - Reply

    Vero, sono iniziative per lo più isolate e in fondo dedicate a pochi. Speriamo in un prossimo futuro di non poter fare a meno di queste applicazioni, e di girare sempre di più con auto elettriche. Speriamo anche che poi non ci facciano pagare il “pieno elettrico” come un pieno di gasolio 🙂
    La mancanza dell’applicazione per Android ha deluso anche me.

  3. Pillon Benedetto 6 marzo 2012 at 15:41 - Reply

    La versione per android verrà pubblicata entro l’anno, iphev è un progetto ambientale indipendente, l’unico che ti permette di localizzare le colonnine di qualunque compagnia energetica e l’unico in cui l’utente fa parte del progetto stesso. per info http://www.iphev.it

  4. Stefano Caproni 6 marzo 2012 at 17:51 - Reply

    Ottimo, speriamo che all’arrivo dell’applicazione sia pieno di colonnine, ancora meglio di auto e bici elettriche 😉

    • Stefano Caproni 6 giugno 2012 at 21:42 - Reply

      Ciao Matteo e grazie per la segnalazione, solo chi verifica come hai fatto tu può scoprire le magagne e segnalarle agli altri utenti 😉
      Forza elettrico 😉

  5. Mateo 6 giugno 2012 at 20:50 - Reply

    Ciao a tutti,

    sono molto interessato ai veicoli elettrici e mi piace rimanere aggiornato!!!

    Vi posso dire che il sito colonnineelettriche.it è una bufala perchè posiziona colonnine a caso e una volta sul posto noti che la segnalazione è completamente inventata!!!

    Enel molto bella la funzione per sapere se la collonnina è occupata, libera o in manutenzione!! Ma ovviamente si possono trovare solo colonnine Enel e non A2a ad esempio.

    Iphev è il numero 1!!!!!!!!! vedi le fotografie delle colonnine e se per caso non c’è, la scatto e la invio al volo attraverso la funzione “segnala”!!! posso segnalare anche le colonnine non presenti sulla mappa e dopo pochi giorni le trovi nell’elenco aggiornato!!
    inoltre tramite le news mi rendo conto di come stanno andando le cose….
    CONSIGLIATA VIVAMENTE!!!!

    FORZA ELETTRICO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Scrivi un commento