Gruppo di acquisto fotovoltaico: il GASER a Ferrara per parlare delle opportunità del Quarto Conto Energia

Lunedì 18 giugno alle 21, a Copparo (Fe), alla sala polivalente Torre Estense in via Roma 20/B, si terrà un’assemblea pubblica informativa del Gruppo di acquisto regionale del fotovoltaico, patrocinato da Anci Emilia Romagna e promosso dall’associazione di promozione sociale Fazz Club. Nella serata verranno fornite indicazioni su come funziona il Quarto Conto Energia 2012 affinchè tutti possano avere informazioni corrette e precise su come accedere ai vantaggi e benefici previsti. Il gruppodi acquisto composto da famiglie in EMILIA ROMAGNA, e denominato con acronimo GASER 2012,  metterà a disposizione le esperienze già maturate nella nostra Regione.

Il Gaser2012 è un gruppo d’acquisto, fatto da cittadini, per impianti fotovoltaici che verranno installati chiavi in mano sul proprio tetto. E’ un modo per ottenere un prezzo particolarmente vantaggioso e assicurarsi una qualità controllata del prodotto. Dopo il successo del primo bando 2012, che ha raccolto un’ottantina di adesioni di famiglie che hanno avuto accesso agli incentivi in scadenza a giugno, il Gruppo di acquisto riparte con una sempre più impellente urgenza composta da 2 fattori:

1 – Il continuo prossimo calo degli incentivi
2 – Il continuo e inesorabile aumento delle bollette energetiche.

Con i quattro bandi passati il Gaser, che ha sede a Modena ma opera sull’intera regione, ha raccolto finora oltre 600 associati e fatto montare più di 450 impianti. Il gruppo ha raggiunto una dimensione regionale: ha avuto richieste e montato impianti a Modena, Reggio Emilia, Bologna, Ferrara, Ravenna, Rimini, Forlì, Cesena. Nuove opportunità di accedere al gruppo vengono divulgate in aprile, maggio e giugno, con numerose assemblee pubbliche nei Comuni dell’Emilia Romagna, l’obiettivo è di fornire un’informazione capillare e direttamente rivolta ai cittadini. Tutte le ulteriori informazioni sul funzionamento del gruppo e sul calendario delle prossime assemblee sul sito www.fazzclub.org

Scrivi un commento