Impianti a fonti rinnovabili in Italia: prima stima 2011

Il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) ha pubblicato sul portale le stime degli impianti di produzione a fonti rinnovabili indicandola come prima stima del 2011 (edizione 06/03/2012). La tabella indica per ogni tipo di impianto (idraulico, eolico, solare, geotermico, bioenergie) le stime relative alla potenza efficiente lorda e le stime relative alla produzione lorda in GWh.

Le stime del 2011 sono aggiornate in base ai dati Terna/Gse, e per quanto riguarda gli impianti fotovoltaici il valore dello stesso anno (2011) include circa 3.740MW installati nel 2010 ma entrati in esercizio con il Salva Alcoa (Legge 129/2010). Gli impianti indicati come bioenergie comprendono le biomasse solide, biogas e bioliquidi.

Il dato più interessante (ma non avevamo dubbi) è la crescita impressionante degli impianti da fonte solare.  La tabella presenta i dati dal 2008 al 2011, e mentre per le altre tecnologie la crescita è rimasta praticamente stabile, ad eccezione dell’eolico e delle bioenergie che in 3 anni hanno raddoppiato la potenza annuale installata,  il solare è passato dai 432MW installati nel 2008 ai 12.750MW installati nel 2011 con un aumento della potenza annua installata 30 volte superiore.

In questo approfondimento possiamo vedere come è distribuito il fotovoltaico in Italia con alcune considerazioni, mentre qua potete consultare la comunicazione del GSE (e la relativa tabella)

(fonte GSE)

Scrivi un commento