Fotovoltaico in Italia. Il punto della situazione

Dal 2006 al 2012, dal primo conto energia al quarto conto energia.  Sono trascorsi 6 anni da quando il fotovoltaico (quello incentivato) ha  mosso i primi passi con il primo Conto Energia. Dai 1.402 impianti del 2006 (per un totale di 9,4MW) ai 71.569 impianti del IV Conto Energia (per un totale di 3.940MW). I numeri indicano una crescita impressionante del settore, con un risultato che al 31 dicembre 2011 porta il totale a 318.585 impianti per un totale di 12.400MW installati.

Abbiamo analizzato la situazione per cercare di capire come sono distribuiti gli impianti in Italia, quali siano le regioni più virtuose, dove siano gli impianti più grossi, e che impatto abbia il fotovoltaico sul territorio e sulla popolazione. Si tratta solo di numeri, non abbiamo la pretesa di addentrarci oltre una semplice valutazione dello stato di fatto. Analizzando il grafico nr.1 si nota come le regioni più attive dal punto di vista del numero totale di impianti installati siano Lombardia, Veneto, Emilia Romagna.

Grafico nr.1 – Quantità di Impianti (numero)
(clicca sull’imagine per ingrandire)

Per quanto riguarda invece i MegaWatt installati, e quindi la produzione di energia, la spunta la Puglia, seguita a ruota sempre dal Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna.

Grafico nr.2 -Potenza Installata (in MegaWatt)
(clicca sull’immagine per ingrandire)

Sono di fatto dati generali ed assoluti, che abbiamo deciso di confrontare però anche con l’estensione delle varie regioni e con il numero di abitanti per trovare qualche indicazione più realistica sull’impatto che gli impianti hanno avuto in ogni regione. Per quanto riguarda ad esempio la potenza installata per chilometro quadrato troviamo sempre la Puglia al primo posto, ma vediamo ad esempio come la potenza installata per unità di superficie delle Marche non sia troppo lontana dalla Puglia stessa e adirittura superi abbondantemente Veneto e Lombardia. Si noti inoltre come Abruzzo, Lazio e Piemonte non siano troppo lontane da Emilia Romagna, Veneto e Lombardia. In un certo senso possiamo dire che le Marche sono sfruttate a livello di territorio (in modo semplicistico senza differenziare tra terreni e tetti) quasi come la Puglia e più di Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna.

Grafico nr.3 – Potenza Installata per unità di superficie (in KiloWatt)
(clicca sull’immagine per ingrandire)

Altro dato molto interessante, è il numero di impianti per chilometro quadrato, questo dato è di certo legato al territorio e alla sua conformazione, ed infatti le regioni che svettano in questa classifica sono quelle che hanno il territorio più difficile da colonizzare dal punto di vista degli impianti fotovoltaici, e che quindi possono offrire lo spunto per i piccoli impianti sui tetti o i piccoli impianti a terra.  Valle d’Aosta, Molise, Liguria, Sardegna e Calabria sono le prime 5 regioni come numero di impianti per chilometro quadrato. Il che denota in ogni caso una buona attività nono stante le difficoltà del territorio, probabilmente in queste regioni la fanno da padroni i piccoli impianti su edifici.

Grafico nr.4 – Impianti per unità di superficie (numero)
(clicca sull’immagine per ingrandire)

Le piccole regioni sono ai primi posti anche per quanto riguarda i KW installati per abitante, evidenziando che a volte anche le piccole regioni hanno un impatto simile a quello delle regioni storicamente più in vista per la quantità di MegaWatt e impianti installati.

Riepilogando i dati che abbiamo anallizzato abbiamo ai primi tre posti di ogni statistica (in ordine):

Potenza installata
– Puglia,  Lombardia e Emilia Romagna e Veneto

Numero di Impianti
– Lombardia, Emilia Romagna e Veneto

Potenza per kmq
– Puglia, Marche e Veneto

Impianti per kmq
– Valle d’Aosta, Molise e Basilicata

(i dati sono aggiornati al 31 dicembre 2011, e ricavati dal portale del GSE)

3 Commenti

  1. loredana galli 11 novembre 2014 at 19:53 - Reply

    Mi hanno fatto un preventivo per l’installazione di 16 pannelli fotovoltaici.La società è la Solar Max

  2. loredana galli 11 novembre 2014 at 19:55 - Reply

    Ci sono esperienza sulla validità della Soc. SolarMax ???

    • Stefano Caproni 11 novembre 2014 at 20:08 - Reply

      Ciao Loredana, Solar-Max produce inverter fotovoltaici, quindi non ho capito.
      Ti hanno fatto un preventivo ed usano inverter solar-max ho è proprio una ditta che fa impianti fotovoltaici che si chiama solarmax ?
      Perchè nel secondo caso ovviamente non possiamo conoscere le 200.000 aziende che fanno fotovoltaico in Italia.
      Puoi spiegarci meglio ?

Scrivi un commento