TÜV Rheinland Italia al Solarexpo 2012 rilascia le dichiarazioni CEI 0-21 a Power-One

In occasione della prima giornata della mostra internazionale dedicata alle energie rinnovabili, TÜV Rheinland Italia, leader internazionale per la certificazione di prodotto e sistemi di gestione, ha consegnato presso il proprio stand le prime dichiarazioni inverter conformi alla CEI 0-21 a Power-One Italy, conosciuta a livello mondiale nel campo delle soluzioni per la conversione e la gestione di potenza.

“Siamo molto orgogliosi di essere riusciti a consegnare la nostra prima dichiarazione CEI 0-21 a uno dei più conosciuti costruttori di inverter durante il SolarExpo”, ha affermato Marco Piva, Business Field Manager Solar/Fuel Cell Technology di TÜV Rheinland Italia.

Pubblicata il 23 Dicembre 2011, CEI 0-21 è la regola tecnica di riferimento per la connessione di utenti attivi e passivi alle reti a Bassa Tensione (BT) delle imprese distributrici di energia elettrica. La normativa fornisce le prescrizioni di riferimento per la corretta connessione degli impianti degli utenti tenendo conto delle caratteristiche funzionali, elettriche e gestionali della maggior parte delle reti in BT italiane. Oltre a questo, vengono indicate le modalità di test atti a verificare e certificare i convertitori statici (PV inverter ) che dovranno essere installati nella rete elettrica italiana.

In occasione del Solarexpo Power-One  ha presentato la sua nuova gamma di inverter, da quelli destinati alle piccole soluzioni residenziali (compresi i Microinverter) alle più complete soluzioni per i grandi impianti, oltre ai sistemi di monitoraggio degli impianti.

Scrivi un commento