Inverter: tutte le indicazioni di Power-One per l’adeguamento alla Delibera AEEG 84/2012

Continuiamo la panoramica dedicata ai produttori che stanno modificando i loro prodotti per rimanere al passo con l’evoluzione normativa a sostegno delle reti di trasmissione dell’energia elettrica. Anche Power-One si sta muovendo per far si che le sue apparecchiature (stiamo ovviamente parlando degli inverter) siano conformi alle prescrizioni della Delibera AEEG 84/2012.  Le indicazioni di Power-One riguardano le date di commercializzazione dei prodotti già conformi alla delibera e gli interventi su inverter già acquistati per modificarne le frequenze di lavoro così come stabilito dall’allegato A70 al codice di rete di Terna.

 

Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, le informazioni di Power-One sono molte, e per non appesantirvi con un articolo chilometrico, abbiamo pensato di allegare la relazione con la quale Power-One fornisce indicazioni sugli interventi effettuati per adeguare gli inverter alla delibera, e su come modificare gli inverter già acquistati (Power-One Relazione).

 

La settimana 14/2012 è prevista essere la data in cui si completerà l’adeguamento dei prodotti. Alcuni modelli di inverter prodotti precedentemente a detta settimana potrebbero già essere conformi alle prescrizioni. A questo proposito sullo sharepoint (clicca quasarà caricato un documento in cui si riportano i numeri seriali e la settimana di produzione degli inverter che hanno già beneficiato dell’adeguamento. A partire dalla settimana 14/2012 (quindi per inverter con etichettatura WK 14/12 o successiva) gli inverter prodotti saranno già predisposti dalla fabbrica in accordo a quanto prescritto dalla Delibera 84/2012/R/EEL (comma 4.1).

 

Nella tabella sottostante potete consultare l’elenco degli inverter Power-One con l’indicazione della settimana di produzione dalla quale gli inverter sono commercializzati già conformi, e il numero di matricola a partire dal quale il prodotto è conforme. In rosso i modelli che al 23/03/2012 non hanno ancora beneficiato dell’adeguamento descritto nella relazione (Power-One Relazione).

 

 

Anche in questo caso non mancheremo di fornire ulteriori indicazioni quando ci verrano comunicate o quando le reperiremo in rete, anche se tra  qualche settimana non dovremo più preoccuparci, i produttori ormai avranno adeguato tutti i loro prodotti.

6 Commenti

  1. massimo 2 ottobre 2012 at 13:58 - Reply

    ciao Stefano,
    ho avuto un problema su un inverter powerone appena dopo l’allaccio enel…non c’era nessun led accesso ma il display diceva: limite codice 1600 e faceva un rumore molto strano un tac tac molto forte…ti è mai capitato?

    • Stefano Caproni 2 ottobre 2012 at 14:43 - Reply

      Ciao Massimo, mai successo.
      Potrebbe essere un segnale che indica il superamento di qualche limite (potenza ?).
      Può accadere ad esempio in caso l’inverter, ipotizzo da 3kW, ha due inseguitori da 1,5kW, abbia collegati i 3kW su un unico inseguitore, è solo una ipotesi.
      Come è configuratoil tuo impianto ? Ovvero modello inverter e suddivisione moduli/stringhe ?

  2. massimo 2 ottobre 2012 at 15:35 - Reply

    impianto da 18 pannelli da 235W poly collegato a 2 array con 9 moduli ciascuno, l’inverter è un PVI 4.2 senza sezionatore…ho provato a chiamare la Power-one ma non mi hanno saputo dire nulla, cosa alquanto strana dato la segnalazione era indicata sul display…

    • Stefano Caproni 2 ottobre 2012 at 15:44 - Reply

      La configurazione è OK, ho un impainto allacciato ad agosto identico (9+9 moduli da 240W) e va benissimo.
      A questo punto non so che dirti 🙁

  3. massimo 2 ottobre 2012 at 16:06 - Reply

    sigh…grazie comunque! oggi andrò di nuovo e cercherò di capire, la cosa che mi preoccupa di più è il rumore, sembra che ci sia un leva che scatta ogni 2 secondi…e più aumenta l’irraggiamento e più aumenta il rumore, è già il secondo inverter che mi da questo problema…se devo essere sincero non sono molto contento della power-one.

    • Stefano Caproni 2 ottobre 2012 at 16:07 - Reply

      Comunqua Massimo èfastidioso ma può capitare, ne ho instalalti a decine, mai avuto problemi 😉

Scrivi un commento