Nuove lampade a LED per chi rottama le vecchie lampadine al punto Enel di Parma

LampadinaIl risparmio energetico è uno dei punti cruciali che muoveranno il paese verso un futuro più ecosostenibile. Numerosi sono gli interventi e le promozioni rivolte alla sensibilizzazione dei cittadini verso i temi più caldi relativi al risparmio energetico. Un risparmio che può partire anche dalle piccole cose, come le lampadine dei nostri appartamenti.

Da tempo le lampadine ad incandescenza non vengono più vendute (leggi l’approfondimento qua), e il Punto Enel di Parma, in via Mentana 109/A, ha avviato un progetto pilota valido sino al 30 aprile 2013, ovvero rottamare le vecchie lampadine esauste per sostituirle con quelle a tecnologia Led.

Tutti i clienti e i cittadini che portano le loro vecchie lampadine, infatti, ricevono in cambio nuove lampadine a Led, con la garanzia che lo smaltimento delle vecchie lampade avverrà a cura di un’azienda certificata.  “Con questa iniziativa – ha detto Luigino Zuin, responsabile Customer service Macro area nord est – vogliamo confermare il rapporto privilegiato di ascolto e di servizio nei confronti del territorio di Parma promuovendo i nostri valori: eccellenza nel servizio ai clienti, innovazione, efficienza energetica”.

Il Punto Enel di Parma, che si è recentemente trasferito nel nuovo indirizzo di via Mentana 109/A (vicino al DUC), è stato oggetto di un restyling all’insegna del servizio al cliente e dell’innovazione. La nuova struttura, che ha 8 postazioni, presenta rilevanti novità nel sistema della gestione clienti. Grazie all’utilizzo del totem touch screen, i clienti vengono indirizzati direttamente ad un consulente specializzato sulle esigenze da loro richieste.

In funzione anche le postazioni multimediali – Videophone Customer System: per ottimizzare i tempi di gestione, infatti, sono state installate video postazioni grazie alle quali i clienti dialogano con consulenti Enel collegati da remoto, preparati a rispondere a tutte le esigenze dei clienti. Infine, tra le principali novità introdotte, anche il sistema di traduzione simultanea in 12 lingue oltre all’orario prolungato, dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 15.00 e il venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

 Non solo, perché tutti coloro che portano con sé la propria bolletta luce e/o gas, possono richiedere una consulenza gratuita personalizzata dal personale qualificato che, in base ai consumi, saprà indicare la migliore offerta luce e gas di Enel Energia, dare indicazioni sul risparmio energetico e proporre nuovi servizi per l’assistenza impianti.

Scrivi un commento