Attivazione della connessione, ricordiamoci della qualificazione impianti nel sistema Gaudì

Per non dimenticarci, e tenere alta l’attenzione a tutte le procedure, ricordiamo che oltre ai problemi con le interfacce, inverter e allacciamenti Enel, ci sono anche da rispettare le procedure di Terna per la registrazione degli impianti. Terna fornisce alcune indicazioni e chiarimenti sulle procedure di qualificazione degli impianti sul sistema Gaudi, per chi non fosse pratico. In relazione ai vincoli posti dal completamento del workflow di qualificazione impianti in Gaudì ai fini dell’attivazione della connessione su reti di Distribuzione, terna precisa che come riportato nelle modalità transitorie pubblicate il 1 marzo 2012 sul sito Terna, per gli impianti registrati in Gaudì fino al 30 aprile 2012, l’attivazione della connessione da parte del Distributore può essere effettuata anche in assenza del completamento del processo di qualificazione in Gaudì.

Per gli impianti registrati in Gaudì dal 1 maggio 2012, l’attivazione della connessione da parte del Distributore può essere effettuata quando la corrispondente Unità di Produzione assumerà in Gaudì lo stato “Unità Abilitata all’Esercizio”. A tal fine, le attività da svolgere per l’avanzamento dello stato nel pannello di controllo sono:

a. Registrazione Impianto (a cura del Produttore)
b. Validazione Impianto (a cura del Distributore)
c. Registrazione UPNR (a cura del Produttore)
d. Validazione Tecnica della UPNR e Abilitazione ai fini Commerciali (a cura Terna)
e. Comunicazione del completamento dei lavori sull’Impianto (a cura del Produttore)
f. Completamento della connessione e sottoscrizione del Regolamento di Esercizio (a
cura del Distributore)

Per impianti fotovoltaici in convenzione con il GSE (SSP, RID o TO) l’unica validazione in capo a Terna è automatica e immediata a valle della registrazione della UPNR da parte del produttore. La comunicazione a Gaudì del completamento della connessione e della sottoscrizione del regolamento di esercizio è a carico del Distributore a cui l’impianto si deve connettere. La corrispondente Unità di Produzione assumerà in Gaudì lo stato “Unità Abilitata all’Esercizio” solo quando il Distributore avrà comunicato a Gaudì il completamento della connessione e la sottoscrizione del regolamento di esercizio. Se le suddette attività non sono state ancora svolte vanno sollecitate direttamente al Distributore, se invece sono state già svolte va sollecitata al Distributore la comunicazione a Gaudì. (fonte www.terna.it).

Scrivi un commento