Rifiuti abbandonati e strade sporche a Bologna ? Arriva il “Rifiutologo” per smartphone

Raccolta DifferenziataAbitate a Bologna e vi infastidiscono rifiuti abbandonati ? Avete visto una strada in condizioni poco decorose ? Da qualche giorno potete segnalare eventuali disservizi o problemi relativi all’abbandono di rifiuti tramite lo smartphone o il tablet. Hera (multiutility leader nei servizi ambientali) ha lanciato il “Rifiutologo”, applicazione gratuita per iPhone e Android, che è stata ora implemenentata con questa nuova funzionalità.

L’applicazione nata per aiutare nella raccolta differenziata, è stata ora implementata con nuove funzionalità che permettono alle squadre in servizio di poter ottenere dai cittadini informazioni sempre aggiornate su eventuali punti critici, ricevendo segnalazioni su strade poco pulite, rifiuti ingombranti in strada e altre spiacevoli situazioni contro il decoro urbano, con la possibilità di inviare foto a supporto della segnalazione.

Come segnalato nel comunicato Hera, il servizio è già attivo e per sfruttarlo basta scaricare l’app gratuita del Rifiutologo dall’Apple Store o su Android Market. Per chi l’avesse già sul cellulare o sul tablet, si deve fare l’aggiornamento dell’applicazione. Spunterà così, in aggiunta alle duemila voci da consultare al momento di fare la raccolta differenziata, un nuovo servizio. Il cittadino potrà trasformarsi in una sorta di 007 del decoro urbano e scattare delle foto per documentare situazioni critiche: attraverso il Gps, che localizzerà la sua posizione, la foto arriverà a Hera, che si attiverà per verificare la situazione nella via segnalata e, dove necessario, provvedere a inviare personale sul posto.

Per il momento, la nuova funzione sarà attiva solo nel capoluogo bolognese, ma nei prossimi mesi verrà estesa anche ad altre città in cui Hera è presente. Il Rifiutologo di Hera, lanciato a ottobre del 2011, è stato già scaricato da circa 29mila utenti. Dell’app esiste anche una versione sul web all’indirizzo www.ilrifiutologo.it.

Scrivi un commento