Airbank porta ad Ecomondo l’innovativo progetto Comune per l’Ambiente

Alla fiera di Rimini fino al 10 novembre, l’azienda emiliana Airbank racconterà il progetto di raccolta differenziata, ideato per le pubbliche amministrazioni assieme ad Acqua Alta Valle, che abbatte le emissioni di CO2, fa risparmiare i cittadini e promuove la fruizione dell’acqua del territorio.  Presso lo stand 168 del padiglione C3, a fianco di tutti i prodotti per la salvaguardia dell’Ambiente e delle persone, l’azienda emiliana esporrà un sistema ideato assieme ad Acqua Alta Valle per promuovere la raccolta differenziata e la fruizione dell’acqua del territorio.

Il progetto consiste in un macchinario che differenzia e compatta i rifiuti, riducendo così la CO2emessa dalla loro movimentazione, e potrebbe rilasciare un buono sconto da utilizzare in esercizi convenzionati con l’iniziativa. Con un solo gesto, i cittadini potranno fare raccolta differenziata e comprendere i vantaggi ambientali di tale gesto. Comune per l’Ambiente, questo il nome dell’iniziativa, è pensato per tutte le amministrazioni comunali che vogliono promuovere le buone pratiche di raccolta differenziata e abbattere le emissioni di CO2 derivanti, oltre che dal ciclo di gestione dei rifiuti, dal trasporto di acque minerali provenienti da zone distanti da quelle emiliane.

“E’ un progetto molto innovativo, che coniuga attenzione per le tematiche ambientali e risparmio per i cittadini e le pubbliche amministrazioni” ha dichiarato Gloria Mazzoni, General Manager di Airbank. “Il sistema che abbiamo ideato permette di comprendere che i rifiuti sono una vera e propria risorsa, che fare raccolta differenziata è importante e divertente, e che la sensibilità alla difesa della Terra va sempre salvaguardata. Ora partiamo dal nostro territorio di provenienza, quello piacentino, ma speriamo di trovare presto adesioni in altre zone d’Italia”.

Airbank è l’azienda leader in Italia nel settore dell’antinquinamento e della sicurezza ambientale, ma soprattutto un’azienda a bassissimo impatto ambientale. Grazie al suo impianto fotovoltaico, infatti, nell’ultimo anno ha evitato l’emissione di oltre 72 tonellate di CO2nell’atmosfera.

Maggiori informazioni sul sito istituzionale www.airbank.it

Scrivi un commento