Tre giorni di iniziative in Emilia Romagna con i Solar Days il 10,11,12 maggio

Tre giorni di iniziative, dibattiti e visite ad impianti fotovoltaici, per promuovere lo sviluppo dell’energia solare e della mobilità elettrica. Gli European Solar Days sono la più importante campagna di informazione, su scala nazionale ed europea, per la promozione dell’utilizzo dell’energia solare sotto forma di calore (solare termico) e di elettricità (solare fotovoltaico).

 

Anche in Emilia Romagna Legambiente organizza diverse giornate dedicate al sole – fonte rinnovabile di energia pulita, disponibile, conveniente, inesauribile – punto di partenza di un sistema energetico basato sulla sostenibilità ambientale, ad impatto zero in grado di fronteggiare la sfida ai mutamenti climatici.

 

Tre gli appuntamenti di punta organizzati Regione: si inizia giovedì 10 maggio a Rimini, con un convegno dedicato a energie rinnovabili e mobilità elettrica, che vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Rossella Muroni (direttrice nazionale di Legambiente), Andrea Gnassi (Sindaco di Rimini), aziende del settore e rappresentanti della Regione Emilia Romagna. Durante la mattinata sarà inoltre possibile effettuare dei test drive con vari modelli di veicoli elettrici. Il programma definitivo sarà disponibile nei prossimi giorni.

 

Si prosegue la mattina di venerdì 11 maggio con una visita guidata per le scuole all’impianto fotovoltaico Comunale di Montechiarugolo (PR). Il pomeriggio dello stesso giorno, a partire dalle ore 16:00, i tecnici dell’impianto saranno a disposizione di tecnici, liberi professionisti, universitari, e cittadini interessati alla visita di questo impianto, realizzato a monte delle casse di espansione del fiume Enza: un concentrato di buone pratiche che Legambiente indica come esempio-modello di centrale elettrica solare da seguire a tutte le amministrazioni pubbliche, specialmente i comuni medio-piccoli. Un impianto, non solo realizzato con intelligenza e inserito correttamente nel territorio, ma in grado anche di portare nelle casse comunali importanti risorse finanziarie.

 

La giornata di sabato 12 maggio sarà dedicata all’inaugurazione dell’impianto fotovoltaico situato nel territorio del Comune di Goro, costruito sull’area di una ex-discarica di inerti nel territorio del Parco del Delta del Po. Anche in questo caso un impianto ubicato in modo intelligente nel territorio e a vantaggio delle comunità locali. Alle ore 11:00 conferenza stampa di presentazione dell’impianto, che vedrà la partecipazione, oltre al Sindaco di Goro, dell’On. Alessandro Bratti, di Lucilla Previati (Direttrice Parco del Delta), di Lorenzo Frattini (Presidente Legambiente Emilia Romagna), e di Patrizia Bianchini (Assessore alla Pianificazione della Provincia di Ferrara). Dopo il buffet con prodotti tipici offerto dal Comune di Goro in chiusura della conferenza stampa, alle ore 14:00 ci sarà il trasferimento all’impianto fotovoltaico, con visita guidata da parte dei tecnici. (comunicato stampa Legambiente)

 

Per maggiori informazioni:

 

Ufficio Stampa – Legambiente Emilia Romagna
Piazza XX Settembre, 7 – 40121 Bologna
Tel e Fax: 051 241324
www.legambiente.emiliaromagna.it

Scrivi un commento