Parte il bando della Regione Umbria per la sostituzione delle coperture in amianto

E stata aperta ieri mattina la pagina web per la presentazione telematica delle domande relative al bando della Regione Umbria, del valore di 6 milioni di euro per la sostituzione di coperture in amianto. Il bando “AIUTI ALLE IMPRESE PER SOSTITUZIONE AMIANTO CON IMPIANTI FOTOVOLTAICI” (Bando approvato con determinazione dirigenziale n. 8967 del 6 dicembre 2011).

 

Con tale Bando si vogliono sostenere gli investimenti delle imprese per l’eco-innovazione, finalizzati a migliorare la tutela ambientale realizzati in stretta integrazione con gli investimenti per la produzione di energia da fonte rinnovabile fotovoltaica, anche con caratteristiche innovative, mediante la concessione di contributi.

 

Lo smaltimento dell’amianto dovrà avvenire in forma volontaria e non derivante da obblighi di legge o amministrativi, e il contributo sarà erogato sottoforma di contributo parziale a fondo perduto alle piccole, medie e grandi imprese della regione Umbria

 

Sono previste tre tipologie di intervento:

 

a) PACCHETTO AMIANTO E INSTALLAZIONE FOTOVOLTAICO SU EDIFICIO 5 < kWp < 20
Comprendente: rimozione copertura contenente amianto; realizzazione nuova copertura con strato coibente di resistenza termica R almeno pari a 4,5 m²K/W;  realizzazione impianto fotovoltaico sulla copertura dell’edificio ai sensi del titolo II del DM 5 maggio 2011 “IV conto energia” con potenza compresa fra 5 e 20 kWp.

 

b) PACCHETTO AMIANTO E FOTOVOLTAICO INTEGRATO CON CARATTERISTICHE INNOVATIVE 5 < kWp < 100
Comprendente: rimozione copertura contenente amianto; realizzazione nuova copertura con strato coibente di resistenza termica R almeno pari a 4,5 m²K/W; realizzazione impianto fotovoltaico architettonicamente integrato sull’edificio con caratteristiche innovative, ai sensi del titolo III del DM 5 maggio 2011 “IV conto energia” con potenza massima ammissibile compresa fra 5 e 100 kWp, inteso anche come porzione di impianto di maggiore potenza e dimensione.

 

c) PACCHETTO AMIANTO
Comprendente: rimozione della copertura contenente amianto e realizzazione nuova copertura con strato coibente di resistenza termica R almeno pari a 4,5 m²K/W. L’intervento dovrà essere abbinato alla realizzazione di un impianto fotovoltaico, ai sensi del titolo II del DM 5 maggio 2011 “IV conto energia”, con potenza superiore a 20 kWp. La realizzazione obbligatoria dell’impianto fotovoltaico non beneficerà di alcun aiuto dal presente Bando.

 

Le domande saranno ammesse sino al raggiungimento del 130% del contributo disponibile, l’erogazione avverrà ad impianto ultimato. (scarica il bando)

Scrivi un commento