Raggiunta la soglia di 6 miliardi di incentivi, il 27 agosto entra in vigore il Quinto Conto Energia

E’ stata pubblicata il 12 luglio la deliberazione 292/2012/R/EFR, ovvero la  determinazione della data in cui il costo cumulato annuo degli incentivi spettanti agli impianti fotovoltaici ha raggiunto il valore annuale di 6 miliardi di euro e della decorrenza delle modalità di incentivazione disciplinate dal decreto del ministro dello sviluppo economico, di concerto con il ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 5 luglio 2012.

Nella deliberazione è scritto che il costo indicativo cumulato annuo degli incentivi spettanti agli impianti fotovoltaici ha raggiunto il valore di 6 miliardi di euro l’anno in data 12 luglio 2012. Le modalità di incentivazione, disciplinate dal decreto interministeriale 5 luglio 2012, ai sensi dell’articolo 1, comma 3, del medesimo, si applicano a decorrere dal 27 agosto 2012. Di fatto qualsiasi impianto il cui iter dovesse cominciare in questi giorni (domanda di connessione), a meno di eventuali miracoli, dovrà essere pensato per il Quinto Conto Energia.

Clicca qua per scaricare la delibera 292/2012
Clicca qua per scaricare il Quinto Conto Energia

Author: Stefano Caproni

Perito Elettrotecnico, mi occupo di progettazione di impianti elettrici, energie rinnovabili, consulenza e progettazione di impianti fotovoltaici. Profilo linkedIn

4 commenti a “Raggiunta la soglia di 6 miliardi di incentivi, il 27 agosto entra in vigore il Quinto Conto Energia

  1. E la deroga per gli impianti a terra che erano in itinere per la connessione (mi pare ci fosse la data fissata al 20/23 di divsettembre p.v.). Morta e sepolta?

  2. Nessuna deroga da quanto leggo, l’unico favore agli impianti autorizzati che verranno allacciati, è che avranno la priorità nel primo registro 🙁

  3. Salve vorrei porvi una domanda…

    Ma per accedere agli incentivi del quinto conto energia e neccessario l’attestato di certificazione energetica, anche per impianti fino a 12 kw??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *